sull’inventore

Mallász Ottó

Come ingegnere,  Ottó Mallász, ha pensato e realizzato il cerotto attraverso un percorso teorico che prevede la riduzione o eliminazione il dolore, tramite il rilassamento muscolare, mediato da deboli correnti continue.

Pertanto, ha cercato di sviluppare un dispositivo che, a contatto con la superficie della pelle, fosse in grado di produrre una debole corrente continua. E un bel giorno, è arrivata l’idea: le particelle di un certo minerale, presenti sulla superficie interna del cerotto adesivo, sono gli elettrodi e il sudore che si forma sotto il cerotto è l’elettrolita.

La corrente continua, estremamente debole,  che si genera per azione del cerotto, permea attraverso la pelle e, specialmente attraverso i nervi, percorsi molto conduttivi, raggiunge punti lontani dei tessuti, rilassandoli.

Il cerotto Motto è un’invenzione ungherese brevettata in 25 paesi.

Ottó Mallász è un ingegnere elettrotecnico che nel corso della sua carriera ha inventanto e brevettato numerosi prodotti nel campo dell’elettrochimica. Conoscendo bene le interazioni tra le correnti elettriche e il corpo umano, all’inizio degli anni ottanta si impegnò in una ricerca per lo sviluppo di un prodotto del tutto innovativo, un cerotto dalla particolare struttura e composizione, tali da generare deboli correnti continue se applicato sulla pelle umana. L’idea, per essere portata nella pratica, aveva bisogno di test di verifica sia dell’efficacia che dell’assenza completa di effetti indesiderati di qualsiasi tipo.

Questi passaggi sfurono espletati tramite trial clinici condotti in cliniche e università ungheresi (Clinica Ortopedica dell’Università delle Scienze Mediche di Semmelweis, Dipartimento di Neurologia dell’Ospedale San István di Budapest, Clinica di Chirurgia e Clinica Odontoiatrica della Università delle Scienze Mediche di Semmelweis di Budapest) e hanno dimostrato una eccellente efficacia del cerotto.

Appena dopo il brevetto, Otto Mallász fondo la Motto-Elektro s.r.l, azienda poi portata avanti dalla famiglia Mallász, che produce il cerotto Motto in Ungheria e lo distribuisce in numerosi paesi europei.

L’inventore venne a mancare nel 1998 e molte persone pensano ancora a lui con gratitudine per i benefici avuti dall’uso del cerotto Motto, rimedio facile da usare ma sopratutto efficace per molti dolori.

Mallász Ottó

Ottó Mallász
(1921-1998)

Ha conseguito la laurea in ingegneria elettrotecnica presso l’Università Tecnica di Budapest nel 1944. Ha lavorato come senior engineer in numerose aziende elettriche ungheresi (Ganz-MÁVAG a Budapest e Transelektro Foreign Trade Company), nell’Istituto nazionale di Gestione dell’Energia e come insegnante di protezione elettrica presso il Ministero della Metallurgia e dell’Industria Ingegneristica ungherese. Ha sviluppato numerosi brevetti riguardanti apparecchiature elettriche impiegate in vari campi tra cui quello medicale.